Skip to main content

Gnocchi broccoli e aglio nero

Procedimento

Gli gnocchi broccoli e aglio nero sono una ricetta semplice e senza glutine e vegan (senza ragù ovviamente)

Far bollire il broccolo intero o a pezzi (gambo incluso) in una pentola d’acqua. Scolare appena vediamo che il gambo è morbido e pronto per essere frullato.
Scolare il broccolo e lasciarlo raffreddare per qualche minuto. Aggiungere l’aglio nero, il sale e l’olio di oliva extravergine Vulcino e frullare tutto con un frullatore ad immersione fino ad ottenere un impasto morbido ed uniforme.
Aggiungere 2/3 della farina di riso all’impasto (1/3 lo teniamo da parte) ed iniziare ad amalgamare il tutto. Lavorare il composto fino a quando non si ottiene un panetto morbido e non troppo appiccicoso. Aggiungere altra farina se necessario.
Spolverare la farina rimasta sul piano di lavoro dove rovesceremo l’impasto finito. Lavorare l’impasto manualmente facendo lunghi serpentelli, dello spessore di 2/3 cm e della lunghezza che preferite. Tagliare i serpentelli a pezzetti, ottenendo così gli gnocchi che potete arrotondare nella farina.
Prendete una pentola capiente e fate bollire dell’acqua. Salate appena giunge a bollitura e versate gli gnocchi. Quando vengono a galla sono pronti. Scolate e condite come preferite.

Sono ottimi conditi con burro e salvia, con ragù di carne o come preferite.

PUOI ACQUISTARE L’OLIO QUI

PUOI ACQUISTARE L’AGLIO NERO QUI

Ingredienti

- 500gr. broccolo verde

- 300gr di farina di riso

- 4 spicchi di aglio nero

- Olio Evoo

- sale fino q.b.

- pepe q.b.